Funghi e guarigioni

Se qualcuno va per funghi

noi andiam per guarigioni

perché  sono assai importanti ,

 perché son preziosi doni …

sono certo assai preziose,

 più preziose di un porcino;

diffondiamo  queste cose

come spore di un funghino …

ci son certo anche persone

 che non vogliono saperne

e vi fanno spender soldi,

e non è  una barzelletta …

si guarisce da ogni cosa

 con la forza del pensiero ,

siamo come una famiglia

 e siam forti come un pero .  

Scritta da un bambino di dodici anni

Sintesi dati su guarire dai tumori

Tumori. Sappiamo tutto? Buone notizie per noi.

Dott. Sergio Signori, medico (in pensione) specialista in Medicina Interna, medico olistico (visione globale della persona come unità inscindibile di mente conscia, subconscio, emozioni, sentimenti, relazioni, energia, ambiente e spiritualità)

Ci sono due modi per affrontare le malattie. Si può considerarle come un nemico da combattere. Oppure si può considerarle come dei segnali. Segnali che ci indicano che stiamo facendo qualcosa contro noi stessi. In questo senso ogni tipo di male può essere una meravigliosa occasione di trovare il modo di fare davvero bene a noi stessi. (Anonimo)

Leggi tutto

La “Mission” di Rosa Per La Vita ONLUS

La “Mission” di Rosa Per La Vita ONLUS è quella di divulgare un nuovo approccio al paziente oncologico: IL MODELLO OLISTICO IN ONCOLOGIA. Nella cultura occidentale la tendenza è quella di considerare la malattia come un’alterazione, una lesione o un’aggressione dall’esterno. Nel caso del cancro, viene utilizzata la metafora della guerra. A parecchi sarà capitato di leggere frasi quali “ Combattere Il Cancro”; “La Lotta al Cancro”. Questa visione, anziché consentire di percepire il cancro come qualcosa di legato anche alle abitudini o agli stili di vita della persona aumenta il sentimento di timore verso di essa e ne impedisce una giusta comprensione. La visione olistica, partendo da premesse eco-sistemiche, consente di collocare il processo patologico dentro una dimensione più vasta, che coinvolge l’Anima, la Mente ed il Corpo. Il modello olistico in oncologia mette la persona al centro, essa diventa un soggetto attivo in grado di contribuire con gli atteggiamenti mentali e con le emozioni, a mobilitare le proprie capacità per una migliore qualità di vita.
Un programma efficace di cura deve sempre porsi come obiettivi prioritari quelli di sollecitare ogni persona ad attivare le proprie risorse interne e stimolare ogni persona a sviluppare una nuova forma di consapevolezza di sé e della cura.

La Malattia il nostro sogno

Hai mai pensato di “avere una malattia”?
Ti hanno mai detto che “ti è venuta una malattia”?
La malattia: il nostro sogno !
Una persona sta seduta su una poltrona con gli occhi chiusi. Arriva un tizio

Leggi tutto

Dialogo ed integrazione per il paziente oncologico

Sulla rivista di Medicina Integrata di ottobre 2016 è apparso un interessante articolo relativo all’importanza dell’ascolto e disponibilità da parte del medico nei confronti del paziente oncologico. Rosa per la Vita Onlus considera tale approccio fondamentale sia per la riuscita delle terapie che per il mantenimento di una buona qualità di vita del paziente oncologico.

Leggi tutto

Counseling oncologico. Le parole che curano le ferite dell’Anima

L’importanza del Counseling, in oncologia, risiede soprattutto nel colloquio empatico con la persona, dove la parola ha un impatto potentissimo. A. Agostino diceva: “Le parole non sono state inventate perché gli uomini s'ingannino tra loro, ma perché ciascuno passi all'altro la bontà dei propri pensieri”. Le parole che curano l’Anima sono parole efficaci basate sull’amore per noi stessi e per gli altri.

Leggi tutto

Tu chiamale se vuoi… emozioni

Cosa sarebbe la vita senza emozioni? Se ci pensiamo bene noi viviamo per emozionarci ed evochiamo emozioni in ogni cosa che facciamo, ognuno a modo proprio. Viviamo emozioni attraverso il cibo, il buon vino, la musica, l’arte, il primo appuntamento, un volo in bungee jumping, la nascita di un figlio, vederlo crescere, una competizione sportiva, la velocità, la contemplazione, la fede, una vittoria, una sconfitta, un abbraccio, un addio, un film, un progetto realizzato, una delusione amorosa o un fiore che sboccia nel nostro giardino.

Leggi tutto

La terapia molecolare in oncologia

Sul sito dell’AIMAC è stato pubblicato un interessante articolo relativo alle nuove terapie a bersaglio molecolare. Le terapie a bersaglio molecolare rappresentano un importante passo avanti nella cura dei tumori e la ricerca clinica è ormai quasi esclusivamente orientata in questo senso. 

Leggi tutto

Il modello olistico in oncologia

Nella cultura occidentale la tendenza è quella di considerare la malattia come un’alterazione, una lesione o un’aggressione dall’esterno. Nel caso del cancro, viene utilizzata la metafora della guerra. A parecchi sarà capitato di leggere frasi quali “combattere il cancro”, “la lotta al cancro".La visione olistica, partendo da premesse eco-sistemiche, consente di collocare il processo patologico dentro una dimensione più vasta, che coinvolge l’Anima, la Mente ed il Corpo.

Leggi tutto

Pre-venire

L’argomento della “malattia” può essere correlato alla legge di attrazione. La salute del corpo ed ogni guarigione dipende essenzialmente dalla Mente Interna.
Con i nostri pensieri creiamo la nostra realtà e il nostro stato di salute non fa eccezione, ce lo insegna la legge d’attrazione; ogni sintomo manifestato dal nostro corpo è un messaggio di avvertimento di un disagio interiore, ci rivela la metamedicina; la cura di ogni malattia abbisogna di un approccio che includa corpo e mente, seguendo il principio transpersonale e non solo terapico, dichiara il Dott. Ricardo Orozco, indiscussa autorità internazionale nella floriterapia, noto per aver esteso, inglobandola, la psicoterapia con la somministrazione dei fiori di Bach.

Leggi tutto

Le autopsie rivelano che i tumori...

Luigi De Marchi, psicologo clinico e sociale, autore di numerosi saggi conosciuti a livello internazionale, parlando con un amico anatomo-patologo del Veneto sui dubbi dell’utilità delle diagnosi e delle terapie anti-tumorali, si sentì rispondere: «Sì, anch’io ho molti dubbi. Sapessi quante volte, nelle autopsie sui cadaveri di vecchi contadini delle nostre valli più sperdute ho trovato tumori regrediti e neutralizzati naturalmente dall’organismo: era tutta gente che era guarita da sola del suo tumore ed era poi morta per altre cause, del tutto indipendenti dalla patologia tumorale».

Leggi tutto

Nordic Walking e Riabilitazione Oncologica

Questo corso è un po’ uno dei fiori all’occhiello della Scuola Italiana Nordic Walking in quanto è la prima a proporre nel panorama nazionale (e forse mondiale) questo tipo di specializzazione che dá un segnale chiaro di come ci si stia muovendo con grande qualità e professionalità per dare sempre nuovi strumenti e sopratutto nuove competenze specifiche ai nostri istruttori.
Nel corso di questi ultimi anni, sempre più spesso la Scuola ha iniziato a collaborare in progetti sopratutto nell’ambito delle donne operate al seno grazie anche al grande lavoro svolto in questo senso dalla nostra Maestra Maria Grazia Pastore che ha sviluppato esperienza, metodologie, capacità e contatti che oggi ci permettono di proporre il “Nordic Walking” come uno strumento di grandi potenzialità per questo tipo di problematiche.
Ed è grazie a questo che sono nati collaborazioni con Centri di Riabilitazione  di varie città italiane, tra le quali ROSA PER LA VITA ONLUS.

Proprio per questa crescente necessità di operare in questo specifico settore la Scuola Italiana N.W.  ha pensato di organizzare un corso di specializzazione su “Nordic Walking e Riabilitazione Oncologica”,  sviluppato con medici e fisioterapisti , per poter fornire delle conoscenze e delle corrette metodologie di lavoro con il Nordic Walking agli istruttori che si troveranno a collaborare a progetti sviluppati in questo ambito affiancando le varie figure specialistiche previste.

Alle associate di Rosa per la Vita Onlus è data la possibilità di frequentare a delle condizioni molto vantaggiose sotto tutti gli aspetti.
Per info: 327 7398810

Che cos’è la malattia?

La malattia è definita da vocabolario come “anomala condizione dell’organismo causata da alterazioni organiche o funzionali”. Senza giudicare le convinzioni altrui noi ci permettiamo di confrontare il punto di vista allopatico, cioè quello della medicina ufficiale, e quello della medicina olistica.

Leggi tutto

100% responsabile

Negli ultimi anni si sono diffuse sempre di più le teorie che parlano di come ognuno sia autore del 100% della propria vita, delle cose belle, ma anche di tutte quelle brutte. Ovviamente, noi di Rosa per la Vita ci troviamo concordi con queste affermazioni. Diamo per scontato che, in qualunque punto della propria esistenza ci si trovi, abbiamo scelto noi di essere lì. (...) Spesso si parla di legge di attrazione e di come i nostri pensieri modifichino ed attirino persone, cose e situazioni.

Leggi tutto

Benvenuti

Benvenuti nel Blog di Rosa per la Vita! Noi dello staff di Rosa per la Vita abbiamo pensato di come sia importante per noi avere una possibilità di dialogo diretto con i nostri utenti. Sappiamo che le distanze geografiche e la moltitudine di impegni quotidiani possano essere di intralcio per stabilire un contatto fisico, così vogliamo creare questa sorta di “salotto virtuale” in cui chiacchierare con voi.

Leggi tutto

SAMSARA food sequence

Attenzione questo video potrebbe provocare disagio...!

Leggi tutto

Alimentazione e tumori

Vi proponiamo 3 video da vedere su questo agromento.

Viviani alimentazione e tumori >

Trincia alimentazione e malattie >

Viviani alimentazione e tumori 2>

Buona visione

L'allarme dell'Oms: "Wurstel, bacon e carni lavorate sono cancerogeni"

"Le carni lavorate come i wurstel sono cancerogene", e vanno inserite nel gruppo 1 delle sostanze che causano il cancro a pericolosità più alta come il fumo e il benzene. Lo afferma l'International Agency for Research on Cancer (IARC) dell'Oms. Meno a rischio risultano essere quelle rosse non lavorate, inserire fra le "probabilmente cancerogene". Il verdetto shock dell'Organizzazione mondiale della sanità rischia di danneggiare in maniera decisiva le catene di fast food e l'industria della carne.

Leggi tutto

L'armonia interiore aiuta ad innalzare le vibrazioni cellulari

"L'armonia interiore aiuta ad innalzare le vibrazioni cellulari e quindi aiuta ad avere difese immunitarie molto elevate, chi ha armonia interiore non ha blocchi emozionali perché è centrato nell'Uno, nel ricordo di Sè, e si è centrato nell'anima attraverso l'osservatore. Fondamentale è mettere tanta volontà per non giudicare e non lamentarsi ma per accettare ogni cosa che ci accade con gratitudine perché ci dona un insegnamento per l'evoluzione dell'anima. 

Leggi tutto

Betting site http://cbetting.co.uk more info for Paddy Power Offers

Newsletter

Iscriviti per essere Informata/o sulle nostre attività ed i nostri eventi
Sono d'accordo con Privacy e Termini di Utilizzo and the Privacy policy

IMPORTANTE: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.
Rosa per la Vita Onlus Olistica:Chiama adesso! cell. (+39) 327 7398810 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - sede legale: Via Garzoli 17, Lainate (Mi)
Registrato a Milano all'anagrafe unica delle Onlus il 16/12/2014 - Codice Fiscale: 97432300586  -
Bonifico Bancario: IBAN: IT29G0306909606100000073195

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.